Problema riscaldamento con firmware 91.1 e caldaia Italtherm Opentherm

Maurizio79
modificato 2 gennaio in Domande e commenti

Buonasera,

ho una caldaia Italtherm City Open 24f collegata tramite protocollo opentherm, credo ci sia qualche problema nell'ultimo firmware attualmente rilasciato, ho anche segnalato all' assistenza il problema che ho riscontrato e spero che venga risolto, vi riporto la mia esperienza dopo aver provato due termostati nuovi:

  • Primo termostato

visto l' inesperienza ci ho messo un pò per collegarlo, anche perchè non volevo fare danni, ho letto tutte le guide e manuali disponibili e dopo averlo collegato sui morsetti + e - e impostato in modalità D1 opentherm, se apro il rubinetto dell' acqua calda, la caldaia parte e riscalda regolarmente l' acqua, anche il controllo della temperatura dell' acqua funziona, se la riduco o la alzo dal tado o dall'app, la temperatura dell' acqua sanitaria si imposta correttamente al valore selezionato, se disattivo l' acqua calda dal tado la caldaia giustamente non parte quando apro l' acqua calda dal rubinetto, quindi questa parte funziona regolarmente e soprattutto c'è il dialogo tra termostato e caldaia.

Purtroppo però quando alzo la temperatura del riscaldamento, naturalmente anche mettendola al massimo, la caldaia non parte, contattando l' assistenza risulta essere tutto collegato correttamente, ho inviato anche le varie foto e quindi mi dicono che è tutto collegato correttamente e probabilmente è il prodotto da sostituire, quindi procedo alla sostituzione.


Secondo Termostato

ci ho messo un attimo a collegarlo e soprattutto ho cercato di stare attento ad ogni minima cosa, dapprima ho notato che il termostato appena tolto dalla scatola aveva il firmware 73.1 subito lo configuro e lo collego ai cavi + e - e lo provo e tutto funziona regolarmente, sia acqua calda sanitaria e sia il riscaldamento dei termosifoni, dopo mezz'ora il tado si aggiorna all'ultima versione, la 91.1 e da li funziona solo l'acqua calda sanitaria e non c'è più verso di far andare il riscaldamento, anche portandolo al massimo non parte, naturalmente rimontano il vecchio termostato originale easyremote e tutto funziona regolarmente.

Colgo l' occasione per chiedere se a qualcuno è capitato che di colpo nel'ultimo periodo non funzioni più il tado collegato in opentherm, magari è proprio l' aggiornamento che ha creato problemi, inoltre se avete consigli o altre prove da fare sono ben accette.

Commenti

  • Ciao anche io sono interessato alla risoluzione di questo problema .

    La mia caldaia è una City class 25 K con regolatore climatico e dispositivo wifi della Italtherm con relativa app che non è funzionale .

  • io ho avuto un problema opposto con l'ultimo firmware, ossia se imposto ad OFF nell'app l'acqua calda sanitaria, l'app della caldaia (una Viessmann Vitodens 111-W) mi segnala che sono impostati 55°C (di default io imposto l'acqua sanitaria a 50°C sul Tado, quindi addirittura è superiore).

    Il supporto Tado dice che è corretto così ma lo trovo assurdo....se io devo andare in vacanza quindi per non scaldare l'acqua sanitaria devo per forza spegnere la caldaia, perché altrimenti devo mettere 30°C (temperatura minima supportata dal Tado), sennò se metto in OFF lui in automatico imposta 55°C?

    poi tra l'altro nel circuito di riscaldamento invece la cosa funziona correttamente (se il riscaldamento è OFF su tutte le stanze, la caldaia spegne il circuito di riscaldamento che risulta con dicitura "--" al posto della temperatura nell'app Viessmann)

    Non è normale...inoltre all'inizio non era così, quindi ci sta che l'aggiornamento firmware abbia cambiato qualcosa....

  • Anche io steso problema con caldaia italtherm city class. Ha funzionato perfettamente in opentherm fino a qualche giorno fa. Ora ha smesso di funzionare.
    Io ho il kit senza fili quindi la caldaia è collega al radioricevitore con firmware 89.1 e ho poi un sensore di temperatura con firmware 90.1
    Fino alla scorsa settimana non ricordo esattamente quale versione di firmare avessi ma non era di sicuro la 90.1 e la 89.1
    Spero risolvano in fretta. Io ora ha impostato funzionamento on/off a relè è collegato opportunamente la caldaia al radioricevitore per funzionare in tale modalità.
  • Kermit70
    Kermit70 ✭✭
    modificato 17 gennaio

    Ciao a tutti, anche io ho una Viesmann Vitodens 111w collegata OT con un Tado v.3 e l'acqua la metto regolarmente in off oppure scelgo la temperatura da 30 a 55. Ho anche io l'ultimo firmware (ovviamente) quindi mi sembra alquanto strana la cosa. Faccio una ipotesi: non è che sia il firmware della caldaia che sbarella? Tra l'altro la Viessmann ha la brutta abitudine di mantenere le sigle per gli upgrade dei modelli. Per cui ad esempio io ho la Vitodens 111w quella tutta bianca e "nickbr" ha il modello nuovo quella bicolore con il fascione nero: crediamo di parlare della stessa caldaia ma in realtà in comune c'è solo il nome e il codice.... se ho detto delle str...... perdonatemi. Attendo feedback

  • ciao, confermo quanto detto da Kermit70, esistono sub-modelli diversi della 111-w.

    Io ho il modello B1LF:

    Onestamente non so se possa essere il firmware della caldaia, in quanto non risulta da nessuna parte che fw ha, nemmeno nell'app, e non mi risulta abbia capacità di autoaggiornamento fw in quanto non viene scritto da nessuna parte.

    Certo se a te funziona con modello precedente potrebbe aver sbarellato Tado...mi puoi dare il modello preciso della tua caldaia? Anche perché se a te funziona come deve, allora Tado spara mi****ate quando dice a me che deve funzionare così.

    Confermi che se metti in OFF dal Tado e poi apri l'app della Viessmann ti dice "--" (ossia spento) sull'impianto di acqua sanitaria e non ti da una temperatura?

    Grazie

  • Ciao a tutti, dopo aver segnalato la mia esperienza e aver insistito all' assistenza su un probabile problema con uno degli ultimi aggiornamenti firmware, mi è stato concesso il downgrade dal 91.1 al 73.1 e magicamente tutto è tornato a funzionare, sia riscaldamento che acqua calda sanitaria.

    Ho subito riscritto all' assistenza per confermare la cosa e dato che dal firmware 73.1 al 91.1 ci saranno state tante altre versioni, ho specificato che sono disponibile a fare le prove con altre versioni per far individuare in quale versione si è presentato il problema così da aiutarli a risolverlo prima.

    Se ci sono novità vi aggiorno.

  • @nickbr io non ho l'app Viesmann, uso solo app Tado. Sul display della caldaia onestamente non ricordo cosa appare (è una seconda casa) ma su Tado l'acqua è OFF. Ma quindi si può scaricare anche l'app Viesmann? e collegarla a Tado? o bisogna avere anche il loro bridge? Grazie

  • Ok allora non è detto che tu il problema lo hai risolto 😅
    Io ho l'app Viessmann collegata alla caldaia perché nel mio modello la caldaia ha il modulo wifi già incluso, probabilmente nella tua no e dovresti aggiungerlo...
    Anche io posso mettere in OFF l'acqua sanitaria dal Tado, il problema è che se lo faccio e poi controllo sull'app Viessmann, tale circuito non risulta realmente in OFF ma si imposta a 55°c.
    Mentre tutte le altre temperature che imposto (da 30°c in su), messe sul Tado vengono applicate correttamente e vedo la stessa anche da app Viessmann.
    Comunque anche se non usi l'app dovresti poter vedere la temperatura impostata dal display della caldaia, quindi prova a mettere OFF sul Tado e poi vedere la caldaia cosa mostra...se non ricordo male io vedo i 55 anche sul display della caldaia.
  • Ho effettuato anche io la segnalazione e dopo alcune verifiche hanno effettuato un downgrade del firmware dall'89.1 al 72.1 e ora funziona di nuovo tutto regolarmente.

  • nickbr
    nickbr
    modificato 19 gennaio

    @Andrea_Pisano

    mi confermi esattamente che tipo di problema avevi (se uguale al mio) su che caldaia (marca e modello) e se hai un termostato Tado V2/V3 con fili o meno collegato direttamente in modalità OT?

  • grazie @nickbr ! appena andrò su nella seconda casa (questo week) controllerò il display. La mia Vitodens 111w non supporta la scheda wifi diretta :-(

  • @nickbr
    Io ho una Caldaia Italtherm City Class che supporta opentherm ed è collegata ad un kit tado v3+ senza fili in opentherm.
    Quindi ho un sensore wireless dì temperatura e poi ho il radioricevitore in prossimità della caldaia collegato in opentherm.
    Il tutto ha funzionato perfettamente per più dì un anno fino a quando qualche settimana fa il radioricevitore si è aggiornato e il riscaldamento ha smesso dì funzionare.
    Ho aperto un ticket con l’assistenza e dopo alcune verifiche mi hanno fatto un downgrade della versione firmware e ha ripreso a funzionare.
  • ok allora problema diverso dal mio.

    grazie.

  • Ciao, avete risolto il problema? Sto per comprare una caldaia Italtherm city class 25 e non vorrei poi trovarmi con lo stesso vostro problema.

    Grazie a tutti
  • io non ho ancora risolto ed è un problema adesso ad esempio che sono in ferie e da tado non riesco a mettere off totalmente la caldaia.