Spanish and Italian tado° community forums archived May 8th 2024

Per saperne di più | Más información aquí

Segnale batterie scariche con pile nuove?

Opzioni
Ho già cambiato due set di pile diverse comprate in momenti diversi e il tado continua a darmi segnale di batteria scarica. A Novembre il riscaldamento un po' mi serve. Che devo fare?

Risposte

  • Rocchi_84
    Opzioni

    batterie alcaline o ricaricabili?

    che versione di hardware hai?

  • Flap77
    Opzioni
    Anche io, stesso problema. Impianto nuovo, caldaia e testine Tado nuove con batterie in dotazione. Dopo neanche un mese di accensione ho sostituito le batterie a quasi tutti i dispositivi. E già sta arrivando l'avviso per il nuovo cambio di batterie. Quello che risparmi in metano te lo bruci in pile... Qualcuno in assistenza risolve o bisogna andare avanti così?
  • Rocchi_84
    Opzioni

    a me le batterie durano una stagione piu o meno... se sono teste che faticano a raggiungere il bridge, ovviamente consumano di più, per le continue ritrasmissioni.

    dato che ho 12 teste e 3 termostati, per risolvere il problema (se hai almeno la versione 2 dell'hardware) puoi usare le batterie ricaricabili della eneloop.

    qui la pagina che spiega tutto:

    costano parecchio, ma con 2 giri te le sei ripagate (io fortunatamente già le usavo per altri scopi!)

    occhio che sono batterie di ottima qualità e vanno ricaricate con i loro caricabatterie specifici, oppure con caricabatterie seri, sapendo che impostazioni di carica e scarica utilizzare.

    se le ricaricate con i caricabatterie cinesi le rovinate, e considerando cosa costano, è un suicidio!

  • nacyno85
    Opzioni
    Anche a me succede di ricevere puntualmente notifiche e mail che segnalano che le pile delle varie teste termostatiche sono scariche, poi provo le pile con un tester e invece sono perfettamente cariche… Ormai non dó più retta alle notifiche e le ignoro, un altra NON funzione…
  • Rocchi_84
    Opzioni
    "poi provo le pile con un tester e invece sono perfettamente cariche...."

    Che tester usi per verificare le batterie?
    Un multimetro?
  • Sormike
    Sormike ✭✭✭
    modificato dicembre 2022
    Opzioni

    Non basta il tester per misurare lo stato delle batterie, serve un "tester" specifico, cosidetto provabatterie.

    In caso di misura con teter classico, occorre inserire in parallelo ai puntali, una resistenza di almeno 3/4ohm, per verificare se sono buone.

    Inoltre, come già ne ho parlato in un altra discussione, non è difficile che delle batterie NUOVE siano completamente scariche, anzi ...

  • Rocchi_84
    Opzioni
    Esattamente era lo stesso punto a cui volevo arrivare.
    Nelle teste la batteria viene misurata DURANTE il funzionamento del motore, in modo da misurare la tensione reale della batteria.

    Idem per le batterie ricaricabili (che rngono riconosciute dal firmware) che calano di tensione subito per poi stabilizzarsi per un lungo periodo.

    Con il tester la prova è cosiddetta "a vuoto" e non indica nulla, potrebbe essere tranquillamente più alta di mezzo volt rispetto alla prova sotto carico.
  • Sormike
    Opzioni

    E' risaputo che queste teste non sono compatibili con batterie ricaricabile.

    Le batterie ricaricabili, per loro natura, hanno una tensione nominale di 1,2 volt x2=2,4 volt

    Due batterie alcaline hanno una tensione nominale di 3volt, per cui una differenza netta di 0,6V fa pensare all'elettronica interna alla testa che le batterie sono scariche.

  • Rocchi_84
    Opzioni
    Dalla versione 2 le batterie ricaricabili SONO compatibili.

    Soprattutto le eneloop.
    Io le uso con le eneloop da un anno almeno, da quando hanno rilasciato il firmware che le supporta e non butto più via batterie finalmente.