Home Domande tecniche

Disattivare geolocalizzazione

Ciao,
Vorrei sapere se è possibile disattivare totalmente la geolocalizzazione. Al momento per farlo devo togliere la relativa spunta per ogni stanza e per ogni intervallo della programmazione intelligente. Vorrei capire se esiste un modo rapido per dire al sistema di non considerare mai la geolocalizzazione come opzione di default.
Grazie

Commenti

  • Ciao a tutti,

    Ho anche io lo stesso problema. Lo scorso anno abbiamo usato la geolocalizzazione, ma ora vorrei escluderla perché mia moglie va e viene di continuo e preferisco gestire solo la programmazione per fasce orarie.

    Se provo a disabilitare la geolocalizzazione sull'App, mi va automaticamente in antigelo e non utilizza la programmazione. Lo stesso se disattivo l'invio del posizionamento dal mio iPhone.

    Potrei andare a disabilitare la geolocalizzazione per singola fascia oraria, ma sarebbe un'operazione inutilmente laboriosa.

    Qualcuno ha la soluzione al problema?

    Grazie, stefano

  • Ho installato il termostato V3+ e 15 teste termostatiche che sul software ho raggruppato in otto diverse zone con tre fasce orarie di riscaldamento per ciascuna zona.

    L’hardware funziona bene mentre il software ha un grave difetto: non c’è possibilità di gestire manualmente il Set Away.

    L’unico modo è di farlo gestire automaticamente al software tramite la geolocalizzazione impostando una distanza da casa (da 400mt a 3km).

    Quindi se quando sono fuori volessi togliere il Set Away perché qualcun altro deve andare a casa non c’è una funzione immediata per farlo, così se mi si scaricasse o rompesse il cellulare dovrei entrare in una casa fredda, senza considerare poi la necessità per esempio di attivare il riscaldamento almeno due giorni prima di andare in una casa di montagna.

    Secondo lo scienziato che ha ideato il software per attivare autonomamente il mio Set Away dovrei modificare manualmente la temperatura impostata per ciascuna delle tre fasce orarie di ciascuna delle otto zone (un totale di ben 24 impostazioni) per poi rimodificarle quando volessi disattivarlo.

    Basterebbe rendere accessibile all'utente lo stesso push button che la geolocalizzazione fa apparire sulla home page quando rileva l'avvicinamento o allontanamento dell'utente, quindi si tratta di una funzione già esistente e volutamente oscurata.

    Mi sono occupato di progettazione di data base e di software per 40 anni ed una assurdità così non l’avevo mai vista.

    E’ da quasi un anno che anche altri utenti hanno segnalato al supporto Tado questo problema ma sono stati semplicemente ignorati.

  • Ho installato il termostato V3+ e 15 teste termostatiche che sul software ho raggruppato in otto diverse zone con tre fasce orarie di riscaldamento per ciascuna zona.

    L’hardware funziona bene mentre il software ha un grave difetto: non c’è possibilità di gestire manualmente il Set Away.

    L’unico modo è di farlo gestire automaticamente al software tramite la geolocalizzazione impostando una distanza da casa (da 400mt a 3km).

    Quindi se quando sono fuori volessi togliere il Set Away perché qualcun altro deve andare a casa non c’è una funzione immediata per farlo, così se mi si scaricasse o rompesse il cellulare dovrei entrare in una casa fredda, senza considerare poi la necessità per esempio di attivare il riscaldamento almeno due giorni prima di andare in una casa di montagna.

    Secondo lo scienziato che ha ideato il software per attivare autonomamente il mio Set Away dovrei modificare manualmente la temperatura impostata per ciascuna delle tre fasce orarie di ciascuna delle otto zone (un totale di ben 24 impostazioni) per poi rimodificarle quando volessi disattivarlo.

    Basterebbe rendere accessibile all'utente lo stesso push button che la geolocalizzazione fa apparire sulla home page quando rileva l'avvicinamento o allontanamento dell'utente, quindi si tratta di una funzione già esistente e volutamente oscurata.

    Mi sono occupato di progettazione di data base e di software per 40 anni ed una assurdità così non l’avevo mai vista.

    E’ da quasi un anno che anche altri utenti hanno segnalato al supporto Tado questo problema ma sono stati semplicemente ignorati.

  • maffymaffy
    modificato dicembre 2019

    Forniteci le API: la sviluppo io una App che fa quello che chiediamo è NECESSARIO

  • Mi associo, vorrei gestire i preset da GUI, non solo... vorrei anche poter creare preset custom tipo: notte, lavoro da casa, ho ospiti, etc.

    io doc. sulle api le ho trovate qui:

    non sono ufficiali...

    MArco

Accedi oppure Registrati per commentare.