Qualcuno mi spiega?

Scusate ma non riesco a trovare in nessun manuale, se esiste, quello che sto per chiedervi.

  1. qual'è il range di temperatura tra temperatura impostata e avviamento della caldaia? Perchè se io la imposto a 20 gradi non si accende fino a che non raggiunge i 19.5. Se la imposto a 20.5 ogni tanto appare una fiammella appena passa a 20.4.
  2. cosa vuol dire quanto rimane accesa una fiammella, i termo sono caldi ma la caldaia è spenta?
  3. a livello di programmazione, cosa conviene fare? Mantenere sempre costante di giorno la stessa temperatura oppure lasciare range di escursione? Nel senso, meglio che la caldaia si acenda con poca potenza più volte o una/due volte in maniera decisa?

Grazie!

Risposte

  • jacoscarjacoscar ✭✭
    modificato 1 novembre
    Una o due fiammelle significano una richiesta di calore che non è 0, ma nemmeno il 100%

    La caldaia si accenderà solo parzialmente in un certo intervallo di tempo; esempio se la richiesta di calore è del 10% si accenderà solo 6 minuti nell’arco di un’ora (non è esattamente così ma prendi l’esempio per buono) quindi questo spiega perché non la vedi accendersi

    Il mio consiglio è quello di impostare una temperatura per il giorno (es. 7-23) e una per la notte (es 23-7) e la modalità away su off (invece che comfort, bilanciato etc) e lasciare la casa raffreddarsi quando non sei in casa
  • Grazie, quindi a livello di consumi quando c'è una fiammella accesa, anche se nel grafico resta accesa per ore, non vuol dire che la caldaia sia costantemente accesa? Vedi immagine allegata...


  • No, solo dove vedi il grigio scuro era accesa al massimo o quasi
Accedi oppure Registrati per commentare.