Fotovoltaico

l'app e le gestioni varie potrebbero tenere in considerare che oramai in m volte case c'è la presenza di un riscaldamento non a gas ma con pompa di calore associato ad un pannello fotovoltaico.

Magari cosi da poter ottimizzare l'impianto per le ore diurne in base al tempo ( se nuvoloso o soleggiato) o magari collegarlo in qualche modo al fotovoltaico per ottimizzare il riscaldamento anche in base alla produzione dei pannelli in un dato momento .

1
1 voti

Active · Ultimo Aggiornamento

Commenti

  • CIao, anche io sono nella tua situazione...hai più risolto/ottenuto risposta in merito?

    Si puo gestire l'accensione di Tado quando è previsto bel tempo (SOLE)?

    Grazie

    Luca

  • Ciao a tutti,

    forse dico una castroneria, ma non sono le valvole termostatiche che una volta arrivate a temperatura chiudo il flusso dell'acqua e spengono la pompa di calore?

    Questo per me sarà il primo anno con pompa di calore, pannelli fotovoltaici e accumulatori...

  • Io ho una pompa di calore, ma francamente non vedo alcun senso nel controllare l'accensione in base al fatto se c'è sole oppure no. Se imposto un termostato, è perché voglio che la temperatura interna si mantenga ad una certa temperatura indipendentemente dal meteo. Del resto chi è che non accende la caldaia (o la pompa di calore) solo perché fuori piove ed il pannello fotovoltaico non lavora??? Se c'è brutto tempo, interverranno le batterie o si preleverà energia dalla rete, amen.

  • @Kinsky Il tuo presupposto è vero, però utilizzare il meteo per capire se magari ritardare l'accensione ad un momento di sole oppure se scaldare preventivamente se si sta andando verso un momento di pioggia o di buio è molto interessante sotto l'aspetto di efficienza energetica.